OVINO

La carne di agnello, a seconda dell’età di macellazione e del pezzo consumato, è più o meno grassa.

Si raccomanda il consumo di esemplari giovani il cui grasso è maggiormente localizzato (circonda le viscere o si trova al di sotto della pelle) e così può essere eliminato più facilmente.

I componenti principali della carne di agnello sono l’acqua, le proteine e i grassi. La proporzione di questi ultimi è del 50% di saturi e il resto monoinsaturi (acido oleico).

Inoltre, contiene una piccola proporzione di acidi grassi trans. È importante anche il contenuto di vitamine (tiamina, riboflavina, niacina, B6 e B12) e minerali (ferro e zinco ad alta biodisponibilità).

È una carne adeguata a diete equilibrate, sempre che si consumi seguendo le raccomandazioni e le quantità adeguate. Tuttavia, il suo contenuto di grassi saturi e colesterolo rendono estremamente importante il suo consumo moderato in diete ipocaloriche, malattie cardiovascolari, ecc.

Ovino

Tabla Ovino